Dr. PAOLO VERZE

Paolo Verze è Ricercatore di Urologia presso la Cattedra di Urologia dell’Università Federico II e Dirigente medico presso l’Unità Operativa complessa di Urologia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli, diretta dal Prof. Vincenzo Mirone.

Laureatosi in Medicina e Chirurgia presso l’Università Federico II di Napoli, ha conseguito la Specializzazione in Urologia presso lo stesso Ateneo federiciano. Ha poi acquisito il titolo di Dottore di Ricerca in Scienze urologiche presso l’Università degli studi di Palermo.

E’ stato Professore a contratto presso la Scuola di specializzazione in Urologia dell’Università Federico II di Napoli per gli anni accademici 2011-2015. E’ attualmente Docente presso il Corso di Laurea in Fisioterapia dell’Università Federico II di Napoli. Di recente è entrato nel corpo docente del Master “Strumentazione chirurgica mini-invasiva e robotica” dell’Università Federico II di Napoli.

I suoi studi e gli approfondimenti scientifici sono stati rivolti in particolare all’Urologia oncologica e all’Andrologia. Ha dedicato gran parte della sua attività formativa e di perfezionamento alla Chirurgia urologica laparoscopica sia prostatica che renale. Dalla fine del 2015 ha iniziato un intenso programma di formazione in chirurgia robotica urologica presso il Gruppo Robotico Multidisciplinare della AOU Federico II di Napoli.

È uno dei Membri proponenti del Centro interdipartimentale ICAROS (Interdipartimental Center for Advances in Robotic Surgery), nato dalla collaborazione fra alcuni dipartimenti delle Scuole di Medicina e Chirurgia, Ingegneria e Fisica dell’Università Federico II di Napoli, e principalmente dedicato alla ricerca avanzata nel settore dei sistemi robotici applicati alla chirurgia.

E’ Chairman del Men’s Health group dello Young Academic Urologist working party della European Association of Urology (EAU), Membro del Panel delle Linee Guida sulle Disfunzioni sessuali maschili dell’EAU, Membro del Comitato Scientifico della European Society for Sexual Medicine (ESSM).